Volete scoprire la Bologna più vera e spontanea? Ecco quello che fa per voi! Concedetevi il tempo per una sosta al Mercato delle Erbe, poco lontano da Piazza Maggiore.

Questo edificio è utilizzato come mercato solo dal 1910, è infatti nato come monastero delle suore di San Gervasio, e nel 19° secolo è stato adibito a caserma. Negli ultimi decenni è stato oggetto di vari interventi di restauro, di cui l’ultimo nel 2012, che hanno contribuito a recuperare parti della struttura originaria, restituendole il fascino che merita.

La zona centrale e quella adiacente agli ingressi sono occupate dalle attività commerciali. Qui la parola d’ordine è qualità, i titolari delle attività curano molto questo aspetto, che è fondamentale anche per la clientela. I clienti sono quasi tutti locali, e vengono a fare acquisti più volte la settimana, ma c’è anche chi viene da un po’ più lontano, e magari viene solo un paio di volte al mese, perché qui si trovano prodotti speciali. Molti prodotti infatti sono locali, a km 0 o poco più, comemercatoerbe4 Parmigiano-Reggiano, formaggio di fossa, Prosciutto di Parma, salami e prodotti di salumeria regionale.

Ci sono però anche commercianti che propongono prodotti speciali, come frutta e verdura raccolte in natura, erbe di campo raccolte a mano, frutti siciliani di qualità altissima, vini e oli biologici, carne tagliata e macinata al momento e tanto altro.

Venite a curiosare fra gli stand, ce n’è veramente per tutti i gusti! Ma non è tutto, perché a pochi passi dal mercato ci sono le Sfogline, che fanno a mano quotidianamente tortellini, tortelloni, lasagne e tutti i piatti di pasta che hanno reso famosa la gastronomia bolognese.

Da pochi anni poi, lungo il perimetro del mercato, potete trovare varie attività di ristorazione, che rimangono aperte fino all’una di notte, ed offrono piatti freschissimi, preparati con i prodotti del mercato.

E’ davvero un posto speciale, venite a scoprirlo, non vi deluderà!

[Best_Wordpress_Gallery id=”66″ gal_title=”Mercato delle Erbe Bologna”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: